18 febbraio 2020
ADICONSUM TOSCANA: AVANTI CON LA DIFFIDA A BLUE PANORAMA
La Società Blue panorama Airlines sta creando non pochi problemi ai passeggeri.

Se sul biglietto non è presente il secondo/terzo nome o cognome o per alterazione/mancanza di alcune lettere, ai passeggeri viene negato l’imbarco.

Per tutelare i consumatori, Adiconsum ha inviato una diffida a Blue Panorama invitandola a modificare i comportamenti adottati in quanto molti consumatori si sono rivolti agli sportelli territoriali per denunciare l’impossibilità di imbarco e l’obbligo del pagamento di una penale (reprint fee) per non aver trascritto il secondo/terzo nome o cognome o per alterazione/mancanza di alcune lettere in sede di prenotazione del volo.

L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha sanzionato la società per aver utilizzato una pratica commerciale scorretta, costringendola al pagamento di 1 milione di euro e vietando l'ulteriore diffusione della prassi intrapresa.

Blue panorama, in disaccordo con la condanna, ha presentato ricorso al Tar ed il giudizio attualmente è pendente.

Infine, Adiconsum ha invitato la società a presentarsi presso la sede dell’Associazione per un tentativo di moral suasion che, qualora dovesse avere effetto positivo, permetterà ad Adiconsum di procedere tramite inibitoria o class action.

I consumatori ai quali è stato negato l’imbarco, possono rivolgersi alle sedi territoriali di Adiconsum Toscana ed essere seguiti da esperti del settore.
 

condividi su facebook