19 marzo 2020
L'AGENZIA DELLE ENTRATE BLOCCA TUTTI I PAGAMENTI
Temporaneamente chiusi gli sportelli, causa COVID-19.

Il DPCM del 16 marzo ha sospeso tutti i versamenti delle entrate tributarie e non tributarie che derivano dalle cartelle di pagamento, avvisi di accertamento e di addebito in scadenza per il periodo compreso tra l'8 marzo ed il 31 maggio del 2020. I pagamenti rinviati dovranno essere effettuati entro il 30 giugno 2020.

Il decreto ha posticipato anche il pagamento della rata del 28 febbraio per la rottamazione-ter e della rata con scadenza il 31 marzo del saldo e stralcio, il tutto rimandato al 31 maggio 2020.

Oltre agli slittamenti dei pagamenti, è stata disposta la chiusura dal 18 al 25 marzo degli sportelli dell'Agenzia delle Entrate-Riscossione su tutto il territorio nazionale.

Grazie all'attività di back office, il personale continuerà a garantire assistenza ai cittadini tramite servizi online mentre per quanto riguarda la fruibilità dei servizi offerti online, 24 ore su 24 grazie al portale www.agenziaentrateriscossione.gov.it

e all'app Equiclick.

Ulteriori informazioni sono disponibili anche attraverso il contact center dell'Agenzia delle Entrate-Riscossione, attivo tutti i giorni h24.

Per parlare con un operatore, basterà contattare il numero unico 06 01 01 dal lunedì al venerdì dalle ore 8.00 alle 18.00, sia da numero fisso che da cellulare (in base al piano tariffario).

condividi su facebook